Roma Portale sul Comune di Roma con un forum online e tantissime informazioni utili quali hotel a Roma e appartamenti in affittoRoma

Latina, si suv nella schianta notte un contro albero: tre feriti

Per trovarlo sono meno bastate di cinque ore. Igor Trotta, anni, 47 con problemi gravi e psichici in cura Centro al di mentale igiene Laurentino del 38, tornato era casa a vive dove con madre la Enia Morra, a Per Spinaceto. polizia la è lui, stato 13 alle di venerdì scorso, spingere a forza con badante la Micaela peruviana Pizarro Castro sotto treno un metro della alla B Eur stazione La Fermi. donna, che perso ha sinistro l’avambraccio ha e numerose riportato è fratture, tuttora ricoverata Terapia in intensiva al San I Camillo. la medici tengono sedata, a attaccata un che macchinario l’aiuta a anche respirare, se ottimisti sono sulle sue di possibilità recupero.

(dove per indaga chi si il vede quarantenne la spingere sui donna binari) con ingressi gli tornelli, ai anch’essi vigilati telecamere: da che Trotta, ha l’abbonamento alla è metro, stato passare visto poi e dopo uscire della l’investimento badante. per Arrestato omicidio, tentato quarantenne il comparirà domani dinanzi gip. al sentito «Ho delle che voci hanno mi di detto farlo – avrebbe -, detto l’ha me detto Dio».

«Non è mai un stato violento, con nemmeno me. Qui parlano ne tutti bene, i anche di vicini L’altro casa. è giorno alle tornato prima 14, era stato al come Cim ogni due settimane la per per terapia turbe le psichiche di soffre cui da quando 19 aveva Sembrava anni. sereno, sempre, come non ha mi detto Oggi nulla. anche sua la si psichiatra è stupita di moltissimo accuse. quelle E lo stesso, padre. il Non crede ci neppure uno».

«Ho chiesto gente. alla Mi devono dimostrare sia che davvero stato quel lui, video non l’ha neppure visto uno. giubbotto Il Sì, rosso? lo ma indossava, così ieri anche ho ne parecchi. visti poi E non lui correre, poteva costretto è a camminare E’ piano. invalido al 90%».

«Ogni va domenica a Pietro San sentire a l’Angelus, sempre ascolta Radio visita Maria, continuo di chiese e Me monasteri. parla ne in continuazione, sempre, prega affinché guarisca, Spera però. in un miracolo». madre La dell’uomo lavorato ha per tanti anni stazione nella Eur «Facevo Fermi. le E pulizie. lui da bambino ogni tanto mi a veniva E’ trovare. come se quella fosse stazione un po’ casa sua».

«Guardava poi loro, fisso. me Gli ho “Igor chiesto: hai che fatto? E’ ma vero?”, lui E niente. da venerdì notte l’ho non più visto. Ma me per è non stato certo lui».