Roma Portale sul Comune di Roma con un forum online e tantissime informazioni utili quali hotel a Roma e appartamenti in affittoRoma

Pincio, molestata tredicenne parco al «Ho il difeso mio amico dai bulli»

Sorride molto è ma una sfinge. sofferma Si su su Macron, sulla Ventimiglia, europea corte di ma giustizia, una neanche parola un o su cenno lista quella che si tutti aspettano. Giuliano Pisapia scioglie non riserva. la Ma è non a l’unico nicchiare. Perché anche Bonino, Emma l’ha che al voluto europeista convegno dai convocato Radicali resta italiani, ora per finestra+. alla esclusivamente Parla anche d’Europa Romani Prodi, che ha un inviato video messaggio.

All’Ergife, a l’unico con esprimersi è chiarezza sottosegretario il del Pd Gozi, Sandro che fa un diretto: appello rivolgo «Mi a chi in è sala: che spero nel 2018 sarà ci un’alleanza più il ampia possibile tutti con i che partiti vogliono la condividere scelta Spero europea. vogliano che collaborare con Pd. il perché, Anche vi chiedo: più c’è con adiacenza Renzi e Gozi con o Salvini, Pen Le Di e Pisapia Maio?». si non scompone. Bonino, La non invece, gustare sembra e annuncia «una che sorpresa», però rivelerà solo corso nel Congresso del Radicali dei italiani, che è ieri cominciato e pomeriggio finirà mercoledì.

Nel frattempo i italiani radicali discutono. segretario Il Riccardo Magi ha ieri attaccato Gozi: stato «È offensivo. quasi per Fosse saremmo lui, cespuglietto, un lista una civetta se non del civettuola Pd». No, dunque, «alleanze ad così preelettorali» con punitive il Pd. di Nell’idea Magi, serve lista una ispirazione di radicale europeista, ed aperta altre ad alleanze. tentativo Il è creare di lista una che federi che quel del resta centrosinistra, con i di Verdi Angelo e Bonelli i di socialisti Riccardo Nencini (entrambi e presenti) Campo Progressista.

Cappato su è strada: un’altra «Vorrei che fossimo motore il per creazione la un di movimento Servirebbe paneuropeo. una federalista lista a europea, che patto l’ambizione abbia andare di le oltre L’idea elezioni». è quella utilizzare di il e contributo l’idea, non se il proprio marchio, Benedetto di Della con Vedova, sua la «Forza Europa».

Bruno Tabacci, presente due alla sospira: giorni, «Mi viene malinconia. la Pisapia ormai out. è Calenda si chiama Letta fuori, se torna ne a Parigi, Prodi dice che pensionato. è Ci un vorrebbe po’ di più coraggio». Ma lui crede ci ancora: spazio «Lo politico per una europeista, lista non satellite Pd, del Una c’è. lista vera, dalla benedetta e Bonino da Prodi». Secondo sondaggi una riservati, lista con europeista, Emma Bonino front avrebbe woman, un potenziale elettorale 4-5 del cento. per «Ma finché si non parte — conclude  Tabacci non va si nessuna da parte». Tra tanti i c’è simpatizzanti, Manconi: Luigi bene «Va lista, la i ma in radicali cinque questi hanno anni una svolto straordinaria, funzione paradossalmente anche legiferante, dal fuori Parlamento».