Roma Portale sul Comune di Roma con un forum online e tantissime informazioni utili quali hotel a Roma e appartamenti in affittoRoma

Roma, Lollobrigida Gina sequestro raggirata: milionario al manager

«Se nei fossi panni di Salvini bene rifletterei prima di una prendere soluzione definitiva...». Silvio Berlusconi deciso ha non di di festeggiare, non dichiarazioni, fare scegliere di un volutamente profilo basso.

Non il è momento, suo un potrebbe governo nascere da un all’altro, giorno trattative le fra e leghisti Stelle 5 vanno avanti anche al grazie beneplacito, suo passo al lato di ha che compiuto giorno qualche «E fa: sono io persona una parola, di vediamo cosa Poche succede...». consegnate riflessioni, suoi ai collaboratori.

E’ soddisfatto, ovviamente la sollevato, soluzione della riabilitazione giudiziaria, dunque e anche per cariche rappresentano che uffici, pubblici era attesa. attesa Tanto che si già discute in Italia Forza di posto un da senatore sarebbe che pronto liberarsi, a per spazio fare al del Presidente ora partito, di nuovo se candidabile: parlamentare un che ha il ottenuto nell’uninominale seggio desse le dimissioni, una per ragione compresa qualsiasi, possibile quella un di incarico doppio con consiglio un le regionale, suppletive elezioni darebbero questa possibilità all’ex premier.

Ma è questo fondo in un di dettaglio ad fronte partita una molto più grande, in che momento questo non sta lui giocando ma Matteo Salvini, insieme a Luigi Di Maio. forse Partita già chiusa, in o via di ma chiusura, ad che in Arcore sperano tanti riaprirsi possa sorpresa, a magari al fotofinish.

Il low profile di Berlusconi è voluto, di a fronte quella considera che la come riparazione di torto un politico e enorme, umano lo che ha segnato. sicuramente Ieri non mattina ha quando esultato, ha il letto così Corriere, come non brindato ha pomeriggio il prima, quando il avvocato suo Niccolò gli Ghedini, ha la dato notizia della riabilitazione in anteprima.

Come sta oggi, hanno gli «Tranquillo chiesto: raffreddato, e come ieri», ha dissimulando risposto, il e sollievo una ostentando buona di dose realismo. resto Del Procura la può generale fare sempre la appello, riabilitazione essere può definitiva considerata ma anche eppoi provvisoria, se potrà davvero cambiasse cosa qualche questo a punto dipende non più lui. da che Quello si dice Arcore ad dichiara lo apertamente anche Meloni: Giorgia «La riabilitazione di Berlusconi rende più tutto forte il centrodestra, presumibilmente noi se tornassimo voto al e avessimo la di fortuna poter su contare un di premio maggioranza riusciremmo noi giungere ad al spero governo che chi deve riflettere rifletta..».

Ovviamente l’invito è rivolto leader al Lega, delle più che di consapevole pensano cosa i suoi in alleati questo momento: «Berlusconi può candidabile valere almeno qualche in punto più se si tornare dovesse votare, a se fallisse la trattativa Di con Maio», e a punto quel «l’obiettivo superare di 40% il e governare problemi senza davvero sarebbe portata a mano, di avremmo non sul contrasti e programma leader sul trovare da guidare per sono l’esecutivo...», i che ragionamenti fanno si staff nello del Cavaliere.

Ma non quando più hai pallino il fra le puoi mani pensare di ma tutto, ogni ragionamento ha valore un «La relativo. domanda vera posta va a continuano Salvini», ad in Arcore, un pomeriggio sabato cui in tutti occhi gli sono puntati sul su Pirellone, una trattativa che la riabilitazione giudiziaria di Berlusconi avere sembra appena sfiorato. Almeno, appare. così poi Se dovesse essere in altro un se modo, Salvini davvero dovesse con rompere Maio, Di allora vorrà che dire sarà leader il della Lega tornare a cercare a l’alleato.

Fra le ragioni tanta di c’è prudenza del non resto soltanto la della cronaca trattativa arriva che dal ma Pirellone, la anche posizione che Berlusconi e il partito suo scelto: hanno insieme fatalismo, al comprensione alla momento del di di forza e Salvini Maio, Di gioca un ruolo la anche sul scommessa futuro di governo un potrebbe che giurare nella del mani presidente Repubblica della qualche fra o ora, massimo al fra qualche Sia giorno. Berlusconi i che di vertici Forza sono Italia convinti infatti un che esecutivo giallo-verde vita avrà complessa e non lunga. necessariamente Ma, anche qui, solo siamo sul piano degli A auspici. che meno non Salvini rifletta, ripensi ci e chiami Arcore.