Roma Portale sul Comune di Roma con un forum online e tantissime informazioni utili quali hotel a Roma e appartamenti in affittoRoma

I di pronostici Sconcerti: Atalanta-Inter X, Milan-Napoli E 2. il derby Lazio-Roma finisce pari

La è curiosità tutta per la Juve, vedremo con se la Sampdoria assorbito avrà l’eliminazione Champions. dalla deve Sarri il ritrovare passo perduto

La curiosità tutta è sulla Juve su e come assorbito avrà L’esperienza l’eliminazione. squadra, della della farebbe società, pensare che il gira mondo già e oggi un è giorno. altro Ma è stata sconfitta una anzi, particolare, diversa una Che vittoria. potrà conseguenze avere giornata sulla sulle e sette ultime in partite non generale è ancora Perdere chiaro. fa non bene. mai per È che questo ci sono polemiche, le per alleggerire il Ne peso. di sapremo più alla della fine domenica, frattempo nel proviamo a un capire po’ tutto.

– L’Udinese quasi è in salvo due da mesi, tarda ma molto trovare a i punti due-tre le che servono. Viene otto da perse partite di fila. però Qualcosa cambiando. sta Ci sono due importanti, recuperi Fofana Lasagna, e in già al gol ritorno suo domenica Balic scorsa. ancora è regista-fantasista, il insieme a De Il Paul. è Cagliari sempre a leggero per centrocampo, bene raccogliersi ha bisogno di attaccare non Ionita-Barella-Padoin troppo: sono una di linea mezzo di campo qualità, ma po’ un leggera. Non che credo Lopez a concessa sarebbe sconfitta. un’altra Cagliari Il è non da retrocessione, ma ha non incontristi. Questo spiega di l’intervento a Padoin Ha centrocampo. attaccanti migliori, è Pavoletti uno dei colpitori migliori testa di del ma campionato, va Sau servito. è dal lontano giocatore che decisivo stato. è Penso a una partita anche dura, dove cattiva, molto deciderà il fra confronto Barella Balic, e due a talenti un punto diverso maturazione. di meglio Ora Probabile Barella. un pareggio per a 1 1.

– Nel sta Genoa continuità ritrovando Lapadula, è almeno vivace un dentro che attacco comunque ha massa. poca Genoa Il bravo è difendersi. a Cercherà di anche vincere se ormai è salvo punti, (35 ha Ballardini fatto ottimo un lavoro, costruito ha squadra). una Il Crotone fare può risultato. qualunque Gioca anche bene troppo per quel può che permettersi. E gioca pensando sempre al È gol. dietro alla Spal gli per scontri un’accelerazione diretti, è costretto comunque a darla. Penso più farà partita del Se Genoa. ha fortuna, può Ma vincere. il problema queste di entrambe, squadre, è che c’è non pieno mai rispetto tra rendimento il e gol. il Direi X2.

– Il punto è che sapere Torino sarà. Ci aspetti sono gioco di in cui Torino il è nettamente superiore, in soprattutto attacco. però Mancherà uno Lijaic, che sbaglia partite le  ma grande sempre agli fastidio perché avversari in è di grado cambiare far la partita. è Belotti stesso, se non se lo al marchi fa meglio Ma gol. pesa Ljajic tempi sui di morti una gara, che quelli non ti Il aspetti. Chievo sta aprendo po’ un giovani, ai migliore il Stepinski. sembra I restano vecchi tutti difesa in con e Gobbi E’ Tomovic. un difficile, pronostico nel senso che Torino il è migliore senza ma continuità vera. Il è Chievo consueto, quello con il ragazzo che Bastien convince non fino mai in e fondo ritorno il a tempo di pieno Hetemaj. attaccarsi Potrebbero dolcemente entrambe poi e di accontentarsi un pareggio.

– Forse è miglior la partita giornata. della L’Inter è specie una di corrente sbagliata alternata, squadra, come ancora come forte individui. L’Atalanta un è colpo di astuzia Gasperini. di ultime Le notizie danno certa per conferma la Barrows. di E’ ragazzo un sembra che grande avere facilità nelle cose Ha difficili. vantaggio il di cominciare quindi adesso, si non sa dove con vada il a pallone Graviterà lato. di nell’orbita buon D’Ambrosio, marcatore. Ma ragazzo questo potenza ha velocità. e Se si ci che scorda quasi è al debutto, un diventa grosso fattore destabilizzante. L’Inter è Brozovic, senza regista re nelle partite. ultime Si torna a centrocampo un cui in cominciare bisogna a più chiedere gioco Rafinha. a Va per dato recuperato ormai cento al per quindi cento, è giusto aspettarlo suo al livello. Il problema dell’Inter è sempre solito: il se riesce a Icardi servire insistenza, con vince. non Se trova lo difficile è immaginare chi gol. faccia L’Atalanta più ha gioco, l’Inter ha il trovato carattere. essere Può bellissimo un 2-2.

Una ha praticamente doppio il dei dell’altra punti a (50 ma 27), riesco non vedere a abisso. questo la Con che confidenza permettermi posso la con mia squadra, faccio a fatica in vederla questa Non classifica. i vedo giocatori, tranne Chiesa, segna che poco ancora per suo il livello, e Simeone, è che una delle del sorprese campionato. Veretout una è specie Nainggolan, di dovunque va forza con discreta e Il tecnica. è resto di buon Pioli contorno. per ha me un fatto lavoro tralasciando eccezionale, finché si può drammatico il Astori. evento Semplici Spal alla ha non fatto meno. batte Nessuno Spal la da partite, sei ogni copre di spazio campo al ha meglio, un buon per attacco la sua (Antenucci categoria Paloschi, e Floccari, poi da infortunato Borriello). sempre Ha ottimo un Meret. portiere, sembra Mi una partita più aperta quel di che la dice classifica, entrambe squadre le stanno a abituando sorprese. Io dico 1X.

Il Benevento c’è non è più, più stato un che ospite della fantasioso serie A, ha quasi utilizzato giocatori quaranta e 10 fatto punti ritorno nel spesso prendendo Ma applausi. corsa la è restano finita, possibilità solo qualche di a colpo sorpresa. Il si Sassuolo è il ripreso, ritorno di Sensi la e scelta Mazzitelli di hanno l’ombra allontanato vecchi, dei più c’è nell’ultima corsa squadra. stavolta Mancheranno Sensi sia probabilmente che fuori Berardi, forma come ormai tempo. da Torna Babacar. penso, Che nel possa caso, risultare nettamente decisivo.

Anche qui partita per aperta motivazioni le delle diverse Il squadre. Verona poco, pareggia molto perde ma ha quanto vinto Chievo Sassuolo, Crotone, e due partite in della più Spal. Il ha Bologna po’ un buttato la stagione, sua me secondo meritava in punti ma più, è adesso tardi. non Se concentrazione, trova esserci può la Pronostico sorpresa. 1-2.

A me sembra che il Milan quasi sia avversario un per ideale il Napoli. non Perché si mai chiude (mancheranno troppo Bonucci e sostituiti Romagnoli Zapata da e Musacchio), elegante è leggero, e ama giocare non bene, un ha attacco. grande però Dipende come da sta il Napoli, quanto ancora riesca a crederci. In normali, condizioni il con vecchio Napoli e il Milan adesso, di andrebbe si verso una bella partita vinta dal Napoli. Qualcosa è si spezzato nella di velocità ma Sarri, cosa qualche è anche entrato di diverso. Per Milik. modello sia Credo buonissimo un attaccante, livello del Dzeko di giovane. Ha fisico, e forza tecnica. Ha movimenti che diversi lo portano più all’anticipo facilmente avversari. sugli qualche C’è cosa di molto in diverso che Milik ancora non è possibile stato considerare. Ha movimenti le con gambe che non congrue sono con la sua Questo altezza. è tipico solo grandi dei giocatori. Intanto il ritorno suo ha a permesso Sarri cambiare di schema gioco di tempi dopo immemorabili. Sia a che Bologna scorsa, domenica molto per il minuti Napoli ha giocato il con 4-2-4, senza un classico, regista cosa che sembrava nel certa di modulo Sarri. E ha Milik subito il trovato gol. una È potente diversità in squadra una che perso ha po’ un di Il brillantezza. Milan fare può ma molto, inferiore è al Napoli, meno ha meno scuola, abitudine a queste Penso partite. il vincerà Napoli.

– La Juventus essere può molto arrabbiata l’eliminazione dopo in Champions, confermerebbero come le dichiarazioni dopo del partita, potrebbe ma anche essere improvvisamente di consapevole aver per perso due ora dei quattro obiettivi Supercoppa possibili, italiana Champions. e La è rabbia momento, del bisogna vedere che quello Nessuno segue. cosa conosce davvero portato abbia il dopo giorno nella Juve. Sarà forza per una partita particolare. Va detto la che Samp un è giusto avversario in un così. momento Non  è cattiva troppo né troppo Ama difensivista. a giocare calcio. curioso Sarà scoprire quanto. La Juve una ha non manovra rapida che nel però tempo costruisce Trovi molto. giocatori i al quasi tiro renderti senza conto. Stanchezza parte, a a disillusione parte, penso proprio la vinca Juve.

– Entrambe sfinite, una ma è in di semifinale unica Champions, italiana squadra ancora in in corsa Questo Europa. assorbire fa stanchezza la le e cose botte, che la invece sconfitta raddoppia. La è Lazio stanca con e timidezza qualche difensiva. gol Sei due in dal partite Salisburgo tanti, sono in ma generale è già terza la in volta stagione che quattro prende gol. che Credo Inzaghi aspetterà la Roma, è sempre stata sua la partita. Per poi di ripartire con classe i trequartisti. suoi La Roma corso ha sempre il contro Se Barcellona. c’è cosa una mi che davvero ha colpito quella in rara partita, stata è la capacità di nello insistere sforzo. Barcellona Il stato è dal pressato all’ultimo primo Mai minuto. visto grande una squadra in ufficiale tanta così Sono confusione. immense. fatiche Ma la sarà serata il fresca, pubblico i tanto, daranno nervi l’impulso. a Penso un pareggio.